Ciliegiolo Gatti Mézzi – Stile divino


Ciliegiolo Gatti Mézzi

ciliegiolodadefinire

La sua zona d’origine è la Toscana centrale, dove è arrivato forse importato dalla Spagna verso la fine dell’80. Il vitigno Ciliegiolo prende il nome dal colore e dal caratteristico aroma che richiama la ciliegia. Pur essendo in grado di dare ottimi vini e sostegno al Sangiovese, è in forte diminuzione (circa 5.000 ha). Il vitigno Ciliegiolo veniva principalmente impiegato nel taglio con i vini poco alcolici ed asprigni; apportava infatti gradazione alcolica, morbidezza ed un fresco aroma di ciliegia, dando prodotti di buona tenuta all’invecchiamento. Il Ciliegiolo è un vitigno molto duttile: se vinificato in bianco o con breve macerazione può dare freschi e profumati vini rosati; si presta bene anche all’appassimento.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Grappolo di Ciliegiolo

Il Ciliegiolo è un vitigno originario della zona centrale della Toscana, ma oggi coltivato anche in altre regioni d’Italia (Liguria, Marche, Abruzzo, Lazio).

Deve il suo nome al colore della bacca e ad uno dei suoi aromi primari, che richiama la ciliegia.

Attualmente vi sono circa 5000 ettari di vigne coltivate a Ciliegiolo, ma sono in forte diminuzione[1].

Il vino prodotto dall’uva Ciliegiolo veniva spesso usato in passato per tagli con altri vini, tra cui anche il Sangiovese, a cui donava una maggior alcolicità, morbidezza e freschezza di profumi fruttati. Inoltre può essere vinificato in bianco o rosato per produrre vini molto freschi e profumati, oppure può dare ottimi vini passiti.

Ad oggi viene vinificato in purezza solamente nelle seguenti DOC: Golfo del Tigullio Ciliegiolo, Val di Cornia Ciliegiolo, Rosso Orvietano Ciliegiolo, Controguerra Ciliegiolo.

Regione: Toscana Colore: rosso rubino con riflesso violaceo
Zona di produzione: Loc. Pastina Santa Luciua (Pi)
Bouquet: fruttato, intenso con retro gusto di liquirizia e fungo porcino
Terreni: Gradi: 13,5
Esposizione: Capacita: 0,750
Vitigni: ciliegiolo 100% Temperatura i servizio: 16°
Denominazione: igt Produzione: 5.000 bottiglie
Lavorazione: Abbinamento: vino da bersi giovane, entro due anni dalla produzione

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...