Miaccia • Alta Val Sesia


Miaccia • Alta Val Sesia

Ingredienti:

800 grammi di farina di frumento, 1 albume,

3 pizzichi di zucchero semolato, 1 litro di latte,

mezzo litro di panna

Tempo di preparazione e cottura:

un’ora, più il riposo della pastella

Mettete in una terrina il latte e la panna;

aggiungete la farina passata al setaccio, lo

zucchero e l’albume al naturale.

Amalgamate bene il tutto, evitando di lasciare

grumi. Quando la pastella risulterà omogenea,

lasciatela riposare una ventina di minuti,

in modo da consentire ai diversi ingredienti

di legare bene tra di loro e alla pastella di

raggiungere la densità giusta.

Se non disponete dell’apposito ferro di ghisa,

su cui la miaccia dovrebbe essere cotta,

ripiegate su una casalinga padella antiaderente:

mettetela su un fuoco moderato e, quando si

sia riscaldata, versate uno strato sottilissimo

di pastella, in modo che cuocendo rimanga

croccante.

Scuotete ogni tanto la padella perché non

attacchi e fate dorare il fritto da entrambe le

parti. Una volta cotta, condite la miaccia con

burro e zucchero oppure farcitela con confettura

o crema al cioccolato.

Storia. Questa preparazione è una delle tipiche

specialità valsesiane, anche se da molti non

viene considerato un vero e proprio piatto,

quanto una sorta di “merenda” o piuttosto un

pretesto per bere e tirar tardi in compagnia.

A testimonianza di quanto affermato, il dialetto

valsesiano, “fare miacci” significa proprio

“tirar tardi”. La preparazione, che utilizza un

apposito ferro rovente, denominato appunto

ferro delle miacce, molto simile alla padella

utilizzata a Vigezzo per fare gli amisc e gli

stinchett (preparazioni salate a base di farina),

o quella per cuocere le piadine romagnole, è

di per sé di gusto neutro: non viene aggiunto

sale all’impasto e può essere dolce o salata a

seconda del ripieno utilizzato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...