Pilòt • Val Chisone


Pilòt • Val Chisone

Per 6 persone:

1 chilo di patate, 1 cipolla, 100 grammi di

pancetta, 300 grammi di farina di frumento,

2-3 uova, latte, olio extravergine di oliva, sale

Tempo di preparazione e cottura:

un’ora, più il riposo

Sbucciate le patate e grattugiatele crude,

lasciandole poi per un paio d’ore in un panno di

tela perché perdano l’acqua di vegetazione.

Affettate finemente la cipolla e fatela soffriggere

con la pancetta tagliata a pezzetti per una decina

di minuti. Amalgamate le patate con il soffritto, le

uova battute, la farina, il latte e un pizzico di sale,

ricavando un composto omogeneo e non troppo

duro. Riscaldate in una padella abbondante olio

extravergine e tuffatevi cucchiaiate di composto,

friggendo i pilòt fino a doratura.

Storia. La patata potrebbe essere stata

introdotta nelle valli valdesi già all’inizio del

Settecento, cioè con leggero anticipo rispetto

ad altre vallate del Piemonte (per esempio

quelle di Lanzo e di Susa), dove non si iniziò a

coltivare la pianta prima della seconda metà

dello stesso secolo. Nel Livre des déliberations

di Nordhausen (Germania) si legge infatti che

nel 1701 un tal commerciante Seignorent,

proveniente da Luserna, consegnò ad un

ministro valdese colà esiliato duemila patate,

poi distribuite alle comunità valdesi del Baden-

Württemberg. Nel pilot alle patate le patate

crude venivano mischiate all’uovo, alla farina

e al salame, alla pancetta o al lardo prima di

essere fritte.

Il pilot, nutriente e portabile, costitutiva una

risposta tradizionale alle stagioni alimentari

più difficili nel calendario contadino: quella

invernale oppure quella dell’alpeggio, quando i

rifornimenti di cibo erano resi difficoltosi dalla

distanza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...