Barbera d’Alba DOC “Zabaldà” 2013 – La Biòca


  • Denominazione: Barbera d’Alba DOC
  • Vitigni: barbera 100%
  • Alcol: 13.5%
  • Formato: 0.75l
  • Consumo ideale: 2015/2020
  • Temperatura di servizio: 16/18 °C
  • Abbinamenti: primi di terra , secondi di terra
  • Momento per degustarlo: cena tra amici
  • Giudizio di Tannico: 90/100
  • Tipologia: Rosso

RICONOSCIMENTI ANNATA CORRENTE

  • Luca Maroni Punteggio90/100
  • Bibenda3 Grappoli

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Al calice mostra un bel rosso rubino intenso.
L’olfatto è composto da un bouquet in cui dominano le note di frutta rossa matura, poi impreziosite da ricordi floreali di violetta e da richiami alla grafite.
Il sorso è fresco, liscio nella trama tannica, asciutto e di lunga persistenza.

ABBINAMENTI

Ottima con la cucina d terra, è una Barbera d’Alba che troverete perfetta da bere insieme con gli agnolotti in brodo.

CANTINA

“Poco meno di dieci ettari, tra vigneti di proprietà e appezzamenti vitati in affitto: La Biòca è una piccola cantina delle Langhe, situata a Serralunga d’Alba, in provincia di Cuneo…. vai alla scheda della cantina

BARBERA D’ALBA DOC “ZABALDÀ” 2013 – LA BIÒCA: PERCHÉ CI PIACE

Nemmeno un ettaro vitato, situato a Monforte d’Alba, dà vita alla Barbera “Zabaldà”, che la cantina La Biòca lascia invecchiare principalmente in botti di rovere di Slavonia.
Un sorso varietale, fresco e tipico, scorrevole e apprezzabile come solamente le migliori Barbera sanno essere.
Porta il nome dell’ex proprietario del vigneto – Zabaldà – e si allinea alle più radicate tradizioni territoriali.
È una Barbera da tenere sempre a portata di mano, perché ogni occasione può rappresentare una scusa per doverla stappare: perfetta con la cucina di terra, è ottima con i primi piatti in salsa rossa e magnifica con la pizza.

Annunci