Prosciutto Crudo Piemontese


Questo particolare tipo di prosciutto nasce utilizzando solo cosce di maiali Piemontesi. Dopo la macellazione dei suini ed una attenta valutazione, le migliori cosce vengono portate a Felino, patria di stagionatori, dove vengono ulteriormente selezionate. Segue una lavorazione artigianale fatta solo con il sale e senza l’uso di conservanti e una stagionatura di almeno 16 mesi. Tutti questi passaggi sono gli elementi essenziali per il raggiungimento dell’ altissima qualità firmata “I Lauri”.

Pezzatura 8-9 kg.

Annunci

Lonzardo Crudo Provenzale


E’ la più originale interpretazione di prosciutto di montagna oggi sul mercato. La lonza di maiale ricavata da suini Piemontesi, accresciuti con alimentazione tradizionale, è sposata a una vena di lardo arricchito da erbe alpine e provenzali. La resa del prodotto, con l’intensità del profumo e del sapore, è assicurata dalla maturazione in locale aerato a 700 metri di quota che rimanda alle grotte naturali di Provenza dove in passato avveniva la stagionatura delle carni. Va servito affettato con scaglie di formaggio stagionato, tocchi di frutta di stagione, ciuffi di erbette.

Pezzatura 2-3 kg.

Prosciutto di Cinghiale


Ecco un prosciutto di carne pregiata e dal sapore indimenticabile, lavorato con la sapienza dei cacciatori di valle. Per rendere il suo gusto ancora più importante si consiglia di affettarlo finissimo, arricchirlo con pomodorini e un filo di olio extravergine di oliva.

Pezzatura media: 2,5-3,5 kg

Speck di Cinghiale


Ecco un tocco di alta classe, nella salumeria di selvaggina. La carne di cinghiale rappresenta infatti di per sé una straordinaria felicità di gusto e sapore, lo speck è l’esaltazione di queste sensazioni per le particolari modalità di lavorazione e stagionatura. La parte prescelta è quella di massima qualità, la coscia, opportunamente cesellata dal mastro macellatore al fine di ottenere la forma voluta. La salagione è a secco, seguita da lunghi e ripetuti massaggi con erbe alpine e provenzali acquisite lentamente dalla carne. A questo punto si avvia la fase dell’affumicazione nei forni alimentati da legno dolce e bacche. E’ il caso di dirlo: ci vogliono pazienza e alta professionalità perché il fumo è dispensato per una settimana, a giorni alterni. Poi il lungo riposo nella sala della massima stagionatura, con puntuali interventi dell’esperto per controllare la perfetta maturazione. Affettato sottilmente e servito nel grande piatto di entrata, lo speck di cinghiale gradisce l’accompagno di tocchi di burro fresco, mieli forti, confetture di verdure

Pezzatura 0,8-1 Kg

Coq au vin


Solo petti di pollo di alta qualità, irrorati con vino rosso generoso che unito a erbe e spezie trasforma un prodotto naturale in una specialità. Il coq va affettato finemente, arricchito da un filo d’olio extravergine e servito con dadolate di pomodori, erbette, verdure cotte e crude.

Pezzatura media: 600-800 grammi

Petto di anatra affumicato


I francesi hanno eletto il magret di canard a piatto nazionale. La versione dei Lauri valorizza il petto di anatra nostrana con una carezza di affumicazione che ne esalta il sapore unico. Da affettare e servire in tavola con verdurine, miele, aceti tradizionali.

Pezzatura media: 600-900 grammi

Caseificio La Bottera


In una fertile e irrigua piana, situata fra le morbide colline delle Langhe e l’estremo declinare della Bisalta, riparata e protetta da quei rilievi, tranquilla e silenziosa, è situata la nostra azienda. Qui il tempo sembra essersi fermato. Come cent’anni fa, noi utilizziamo soltanto il latte denso e pannoso delle nostre mucche, selezionate fra le migliori e nutrite con l’erba buona di queste zone, fresca e incontaminata d’estate, mutata in fieno odoroso d’inverno. ed è proprio quella fragranza inconfondibile che rende la mungitura così ricca e il suo prodotto tanto buono, particolarmente indicato all’arte casearia.

Già lo sapevano i nostri nonni, che ogni mattina ne raccoglievano la panna salita in superficie e producevano burro e tume; che impararono a mischiare quel latte così spesso e dolce con quello più aspro, ma altrettanto nobile, della pecora e della capra; che scoprirono la poesia del matrimonio fra quei loro formaggi e il prezioso tartufo offerto dai boschi. Furono soprattutto quei segreti la grande eredità lasciata ai loro figli, che tramandandola sottovoce, nelle lunghe serate d’inverno come una fiaba, l’hanno portata fino a noi.
Con lo stesso amore e con la stessa passione, noi oggi produciamo i formaggi secondo quella tradizione. Anche la stagionatura segue regole antiche, dentro quelle stesse cantine di tufo, fresche e sane dalla temperatura costante, dove appoggiamo i formaggi uno ad uno su teli di cotone grezzo, e pazientemente ne aspettiamo la completa maturazione.
Anche il confezionamento è assolutamente manuale e ogni singolo formaggio viene riposto nei vasi e coperto di purissimo olio d’oliva, oppure etichettato, da mani esperte che lo soppesano e lo controllano per verificare che sia perfetto.

Per questa ragione la nostra produzione è limitata, subordinata alla quantità di latte offertaci dalle mucche, alle condizioni atmosferiche più o meno favorevoli, alla stagionatura, al tempo di cura e attenzioni che ciascun pezzo richiede. Ma appunto questo è il nostro orgoglio, insieme alla consapevolezza di aver addirittura superato l’abilità dei nostri nonni; al loro metodo produttivo tradizionale, alla loro artigianalità, alla loro saggezza, noi oggi abbiniamo controlli microbiologici e qualitativi avanzati sul latte, per garantire, oltre alla bontà e alla naturalezza del prodotto, anche quella sicurezza che cent’anni fa non esisteva.
Questo connubio tra passato e presente, questa rara fusione tra antico e moderno, questo rispetto della tradizione con uno sguardo al futuro è ciò che rende particolare e diversa da tutte le altre la nostra azienda, il cui cavallo di battaglia è, e vuole continuare ad essere, quello della serietà e dell’esperienza.

Formaggi la bottera


Perry e Bulé

Formaggio stagionato a crosta bianca leggermente muffettata, prodotto con latte vaccino, latte caprino caprino, latte di pecora, pezzi di pera o per il Bulè con funghi trifolati. Ogni formaggetta pesa circa 200 gr. E si conserva per 35 giorni. Questo formaggio veniva già prodotto dai nostri contadini molti decenni fa, ora lo produciamo esattamente come una volta, con quella ricetta antica e tradizionale ma altrettanto valida ed interessante, con quel connubio tra passato e presente di profumi e di gusti.

 

Furmag del Fen

Tipico formaggio morbido, leggermente cremoso quando maturo. Viene prodotto con latte vaccino, caprino, avvolto nel tipico fieno delle nostre valli odoroso e verde.
Ogni formetta pesa circa 200 gr. e si conserva per 35 giorni. A maturazione avvenuta il formaggio si presenta gustoso e profumato, da abbinare ad un buon vino rosso Dolcetto o Barbera delle Langhe.

Zoom

Runcherin e Tuma dii Giariot

Tipica tometta stagionata prodotta con latte vaccino, caprino e di pecora, con profumo di latte appena munto e di nocciole, la crosta leggermente paglierina ha sentori di campo, ogni formaggetta pesa circa 200 gr. e si conserva per 35 giorni, il Runcherin è di forma rotonda mentre il Giariot di forma quadrata.

OPPORTUNITA’ per Imprese e lavoratori dagli Enti Bilaterali


ebt

Gli Enti Bilaterali della Città metropolitana di Torino lanciano un progetto importante per:

  • abbattere i costi di impresa
  • sostenere il reddito dei lavoratori
  • incentivare l’occupazione
  • favorire l’inserimento di lavoratori portatori di sindrome di Down
  • fornire la formazione obbligatoria sulla sicurezza e nuove opportunità di formazione professionale

 

Accanto ai servizi più tradizionali forniti dagli Enti Bilaterali, sono operative nuove proposte di servizio

FORMAZIONE GRATUITA su tutti gli adempimenti formativi obbligatori in tema di sicurezza sul lavoro: corsi lavoratori sulla base dell’accordo stato-regioni, prevenzione incendi, primo soccorso, Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, RSPP interni ed esterni. Formazione gratuita per tutte le aziende aderenti con meno di dieci dipendenti e gratuita entro i primi dieci addetti per le aziende più grandi. In più, un ricco catalogo di opportunità formative gratuite per imprenditore e lavoratore nelle aree delle normative di settore, nella comunicazione, in abilità e competenze tecniche e in utility (lingue/informatica) Scarica il catalogo dei corsi gratuiti dell’ente bilaterale

 

STAGE FORMATIVI finalizzati all’occupazione della durata di sei mesi, interamente a carico degli enti bilaterali, rivolti a professionalità di forte presenza nei settori del commercio, del pubblico esercizio e dell’accoglienza alberghiera. La scelta del tirocinante è totalmente affidata all’Azienda ospitante. Inserimenti lavorativi in tirocinio di lavoratori affetti da sindrome di Down in percorsi guidati.

SERVIZI ALLE IMPRESE, sia in fase di start up, sia già in attività, per consolidarne la permanenza sul mercato e favorire l’occupazione, anche autonoma. Servizi che puntano alla cultura d’impresa ed ai temi della sicurezza e della corretta gestione aziendale.

SOSTEGNO AL REDDITO di categorie di lavoratori in difficoltà, attraverso strumenti mirati e bandi a sportello.

www.ilauri.it – i più cercati


I Lauri S.c.a. – Via Nazionale 17, Località Rialpo – DEMONTE

Sorgente: www.ilauri.it – i più cercati